ADDRESS

Via F. Borella 5
6850, Mendrisio

Ambiti di intervento

Risultati immagini per campo muscoloscheletrico

  • Muscolo-scheletrico e sportivo: i problemi più ricorrenti dell’apparato muscolo-scheletrico riguardano la colonna vertebrale, gli infortuni sportivi e sono di tipo posturale o traumatico.

Risultati immagini per fisioterapia neurologica

  • Neurologico: le problematiche di tipo neurologico possono portare in molti casi a delle disabilità permanenti che vengono trattate con trattamenti personalizzati.

Risultati immagini per fisioterapia respiratoria

  • Respiratorio: tutte le malattie che colpiscono l’apparato respiratorio sono trattate.

Risultati immagini per fisioterapia pediatrica

  • Pediatrico: in ambito pediatrico vengono trattate le problematiche di tipo posturale ed i traumi dell’apparato muscolo-scheletrico.

Risultati immagini per fisioterapia geriatrica

  • Geriatrico: i servizi assistenziali e sanitari di tipo geriatrico includono il trattamento di tutta una serie di problematiche e condizioni.

Risultati immagini per fisioterapia cardiologica

  • Cardiocircolatorio: l’apparato cardio-circolatorio può presentare problematiche dovute al malfunzionamento della pompa centrale o alla fragilità di vasi sanguigni e arterie.

 

 

 

  • Linfodrenaggio manuale. Viene eseguito per lo più secondo le metodiche classiche delle scuole tedesca e belga. A seconda dei casi le diverse tecniche di linfodrenaggio manuale possono essere combinate. Non deve essere praticato in modo eccessivamente vigoroso per evitare possibili danni alle strutture linfatico-linfonodali.

 

 

 

 

  • Terapia fisica combinata (Combined Physical Therapy – CPT). Questa metodica consta generalmente di un programma di trattamento in due fasi: la prima fase prevede la cura della pelle, linfodrenaggio manuale, una serie di esercizi di ginnastica ed elastocompressione normalmente applicata con bendaggi multistrato. La seconda fase, che va iniziata non appena completata la fase 1, con l’obiettivo di mantenere ed ottimizzare i risultati ottenuti nella fase 1, comprende la cura della pelle, l’elastocompressione per mezzo di tutore (calza o bracciale) a basso grado di elasticità, la ginnastica per il recupero funzionale dell’arto e ripetute sedute di linfodrenaggio manuale, a seconda dei singoli casi.